Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Studio

VISTI PER STUDIO

Il visto per studio consente l’ingresso in Italia, per soggiorni di breve o lungo periodo, finalizzati all’attività di studio, formazione professionale o tirocinio formativo.

a) Immatricolazione universitaria

I cittadini stranieri che hanno effettuato regolare pre-iscrizione per la frequenza dei corsi di laurea triennali o magistrali presso Università italiane o Istituti di alta formazione artistica e musicale (AFAM) possono presentare domanda di visto per “studio – immatricolazione università”.

Quanti hanno già fatto la pre-iscrizione per il prossimo anno accademico e sono già in possesso della “Dichiarazione di valore”, possono presentare domanda di visto portando i documenti nella relativa check-list.

Per maggiori informazioni sui servizi consolari per gli studenti si rimanda alla sezione “Studi” di questo sito. Per informazioni sulle opportunità di studio in Italia e per le pre-iscrizioni è possibile consultare i siti internet:
http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/
http://www.uni-italia.it/it/

b) Formazione professionale e tirocinio

I visti per partecipare a programmi di formazione professionale o a tirocini, devono essere richiesti fornendo i documenti così come elencati nella seguente check-list.

c) Iscrizione a corsi universitari singoli, studio post-universitario o scambi
Quanti si iscrivono a corsi singoli o partecipano a programmi di scambio possono fare domanda di visto in base alla seguente check-list.

Gli studenti stranieri iscritti presso università italiane pubbliche o private autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale a corsi post-universitari, quali master, dottorati, specializzazioni e perfezionamenti devono presentare i documenti elencati nella seguente check-list.

This site is registered on wpml.org as a development site.